Ecco come partecipare alla maratona di New York

Partecipare alla maratona di New York almeno una volta nella vita è una esperienza importante per un maratoneta. Sognare di poterci andare non costa nulla e la strada per arrivarci non è impossibile.

Si tratta in ogni caso di impegnarsi tanto e non solo economicamente.

Domenica 4 novembre tanti di noi avranno un amico in gara e sarà per tutti la Maratona di New York alla sua 48° edizione.

Nel 2017 ci sono stati 50.773 finisher, di cui 2,881 italiani, la prima nazione staniera subito dopo gli Stati Uniti . Il totale degli arrivati hanno corso con un tempo medio finale di 4h39’07”. I primi sul traguardo furono Geoffrey Kamworor in 2:10:53 e Shalane Flanagan 2:26:53.

Nel 2014, la gara ha generato un indotto record di 415 milioni di dollari per la città di New York, aumentando significativamente il turismo, le entrate fiscali e l’economia.

Nel 2015, 8.700 partecipanti hanno corso per beneficenza raccogliendo 33,9 milioni di dollari per conto di centinaia di organizzazioni senza scopo di lucro a New York e in tutti gli USA.

Per partecipare alla maratona di New York si può fare tutto tramite un tour operator, ce ne sono tanti, offrono pacchetti standard e in parte flessibili per limitare le spese.

 

Oppure si può provare attraverso il Guaranty Entry. La finestra di qualificazione per la maratona di New York 2019 è dal 1 gennaio al 31 dicembre 2018 e devi dimostrare di aver corso una 42k o una 21k con i seguenti tempi per età:

Uomini

Età**    Maratona           Mezza maratona

18-34     02:53:00               01:21:00
35-39     02:55:00               01:23:00
40-44     02:58:00               01:25:00
45-49     03:05:00               01:28:00
50-54     03:14:00               01:32:00
55-59     03:23:00               01:36:00
60-64     03:34:00               01:41:00
65-69     03:45:00               01:46:00
70-74     04:10:00               01:57:00
75-79     04:30:00               02:07:00
80+       04:55:00               02:15:00

Donne:

Età**    Maratona           Mezza maratona

18-34     03:13:00               01:32:00
35-39     03:15:00               01:34:00
40-44     03:26:00               01:37:00
45-49     03:38:00               01:42:00
50-54     03:51:00               01:49:00
55-59     04:10:00               01:54:00
60-64     04:27:00               02:02:00
65-69     04:50:00               02:12:00
70-74     05:30:00               02:27:00
75-79     06:00:00               02:40:00
80+       06:35:00               02:50:00

Per partecipare alla maratona di New York ma faticando meno c’è la lotteria o se dovesse andare male puoi correre per beneficenza in cui devi impegnarti a raggiungere un obiettivo minimo di raccolta fondi che può variare in base alla realtà benefica da aiutare.

 

Se i tempi per NY ti preoccupano consolati che per la maratona di Tokyo è anche peggio:

36.000 pettorali disponibili, ogni anno si registrano circa 300.000 persone e se vuoi provare il sistema di lotteria ti restano meno del 10% di possibilità di essere estratti

Per soli 200 runner internazionali c’è la voce Run as One grazie alla quale, donne e uomini, possono avere la sicurezza di partecipare dimostrando di aver corso rispettivamente una maratona in 3h40’ e 2h55’ !!!

A questo punto non resta che seguire gli amici a New York che partiranno nelle diverse onde attraverso l’app della gara e in streaming.

9:50       Wave 1

10:15     Wave 2

10:40     Wave 3

11:00     Wave 4

Tutto il resto ve lo racconteranno loro per i prossimi 12 mesi, fino a quando ci sarai tu su quel ponte!

Con la sua lunghezza totale di 4.176 m il Verrazzano Bridge attraversa il braccio di mare The Narrows, congiungendo i due quartieri newyorkesi di Staten Island e Brooklyn.

 

Appassionato dello sport e di tutte le storie ad esso legate. Maratoneta ormai in pensione continua a correre nuotare pedalare parlare e scrivere spesso il tutto in ordine sparso