Alireza Firouzja il piccolo Grande Maestro

Alireza Firouzja
Alireza Firouzja

Spero che il gioco degli scacchi vi piaccia, perchè questa storia racconta di come Alireza Firouzja sia diventato uno dei più forti giocatori di sempre.

Alireza Firouzja è nato nel 2002 a Teheran. Bambino prodigio, ha vinto il Campionato di scacchi del suo Paese all’età di 12 anni e ha ottenuto il titolo di Gran Maestro a 14.

“Gran Maestro” è il più alto riconoscimento che possa essere attribuito ad un giocatore di scacchi dalla Federazione Internazionale degli Scacchi (FIDE).

Il titolo è stato conferito formalmente la prima volta dallo zar Nicola II di Russia nel 1914 a Lasker, il famoso scacchista tedesco, matematico ed esperto del gioco da tavolo strategico per due giocatori denominato Go.

Alireza Firouzja è il terzo candidato più giovane nella storia degli scacchi a diventare il numero uno al mondo, posizione coperta dal 32enne norvegese Magnus Carlsen.

Il mondo degli scacchi negli ultimi anni sta vivendo una stagione incredibile con milioni di nuovi appassionati.

Vuoi per la forza trainante di social network e ultimamente anche della serie tv La regina degli scacchi, la federazione mondiale stima che ci siano circa 605 milioni di giocatori in tutto il mondo.

In un articolo il New York Times ha riferito che molti appassionati sono stati risucchiati nella passione degli scacchi dopo aver riscoperto il gioco mentre erano bloccati in casa a causa della pandemia.

Twitch, la piattaforma di livestreaming di proprietà di Amazon, progettata per i tornei sportivi di eSports, sessioni di videogiochi fatte da videogiocatori professionisti o amatoriali e i talk show relativi ai giochi, dall’inizio della pandemia, il numero di spettatori delle partite di scacchi dal vivo è aumentato vertiginosamente.

Da marzo ad agosto Twitch ha calcolato 41,2 milioni di ore di scacchi seguite sui suoi canali, il quadruplo rispetto ai sei mesi precedenti. A giugno, un torneo di scacchi amatoriale chiamato PogChamps è stato per un po’ di tempo lo streaming più visto su Twitch, con 63mila persone collegate contemporaneamente.

Alireza Firouzja seppur diventato Grande Maestro di scacchi, titolo dato solo ai migliori giocatori di scacchi del mondo, non ha ricevuto subito tanti riconoscimenti per le sue capacità, poiché l’Iran suo paese natio, non avrebbe consentito tornei con alcuni paesi tra cui Israele.

A causa delle regole iraniane con cui Alireza poteva giocare, lui e la sua famiglia hanno deciso di lasciare l’Iran nel 2019.

Alireza ora gioca sotto la bandiera della Francia e ha continuato a competere contro i migliori giocatori del mondo.

Il suo talento ha fatto notizia nel 2020 quando ha battuto di un punto l’attuale campione del mondo, Magnus Carlsen e aver raggiunto i 2804 punti ELO

Il sistema di valutazione Elo è un metodo per calcolare i livelli di abilità relativi dei giocatori in giochi a somma zero come gli scacchi. Prende il nome dal suo creatore Arpad Elo, un professore di fisica ungherese-americano.

Il sistema è stato originariamente progettato come un sistema di valutazione degli scacchi migliorato rispetto al sistema Harkness precedentemente utilizzato, ma successivamente è stato usato come sistema di valutazione per altri giochi e sport.

Con questi numeri e la sua giovane età è chiaro che Alireza potrebbe vincere Il Torneo dei candidati 2022 organizzato dalla FIDE, che si disputerà a Madrid dal 16 giugno al 7 luglio del 2022, da cui il vincitore potrà sfidare Magnus Carlsen al Campionato del mondo che si giocherà all’inizio del 2023.

Alireza Firouzja
Appassionato dello sport e di tutte le storie ad esso legate. Maratoneta ormai in pensione continua a correre nuotare pedalare parlare e scrivere spesso il tutto in ordine sparso