#iopedalodacasa uscire con l’immaginazione a cambi di ritmo..

Si può uscire di casa anche solo con l’immaginazione? Tra pianure, colline salite e discese e continui cambi di ritmo in mtb?

Con la velocità si può giocare anche da casa. Mettetevi alla prova, preparate i rulli si va…

Mi chiamo Domenico Sorrenti, sono originario di Polia (VV) ma vivo a Roma da oltre vent’anni. 
Ho praticato fin da bambino diverse attività sportive e ho sempre amato in generale lo sport, ma le mie due grandi passioni sono il ciclismo e la camminata sportiva.

Vedo lo sport innanzitutto come divertimento e condivisione, e in quest’ottica dopo aver intrapreso specifici corsi di formazione ho iniziato a dedicarmi all’insegnamento della MTB per bambini e ragazzi, collaborando con la Scuola di Mtb ProBike Subiaco, e all’organizzazione di cicloturistiche e di uscite collettive di trekking in diverse località d’Italia, tra le quali un Calabria camp di 5 giorni in bicicletta alla scoperta dei borghi locali.

Attualmente sono Guida Nazionale di Mountainbike e Maestro della Federazione Ciclistica Italiana.

Sto inoltre frequentando un corso di formazione in Rizing Program, orientato alla camminata sportiva, e collaboro con Pendenze Pericolose, che si occupa di cicloturismo per le strade e le montagne della Carnia e ha di recente aperto un innovativo “Roma Bike Park” presso l’autodromo di Vallelunga.

In questo periodo di quarantena ho dovuto interrompere le mie attività di cicloturismo e di trekking, rivedendo integralmente il programma previsto per la stagione estiva.

Tuttavia ho pensato che lo sport avrebbe potuto essere comunque una risposta a questo difficile momento, e avrebbe anzi potuto aiutare tutti noi a fronteggiare l’isolamento forzato:

bastava solo trovare una modalità nuova per consentire a tutti di praticarlo e di stare, virtualmente, insieme.

È nata così l’idea di creare un gruppo Facebook, aperto e accessibile a tutti, chiamato #Iopedalodacasa, che oggi conta 2.400 persone.

Nato e voluto affinchè tutti potessero continuare a vivere insieme momenti di sport in quanto si ispira ai valori insiti nello sport stesso: correttezza, rispetto, aggregazione, integrazione.

Inizialmente ho proposto pedalate virtuali insieme su rulli o spin bike (da cui il nome del gruppo), ma in pochissimo tempo, grazie alla collaborazione di tanti amici istruttori. (le lezioni erano tenute inizialmente da amici istruttori romani ai quali poi si sono via via aggiunti istruttori di altre località d’Italia).

Il gruppo è diventato una vera e propria palestra virtuale aperta a tutti, con lezioni di spinning, rulli, pilates, yoga, functional boxe, tonificazione, posturale tenute in diretta e poi lasciate a disposizione di tutti i membri del gruppo sulla pagina ad esso collegata, Iopedalodacasa, dalla quale le lezioni possono essere nuovamente seguite on demand.

Poiché l’intenzione, con Iopedalodacasa, era quella di aiutare le persone a ritrovare attraverso lo sport una routine quotidiana, scandendo la giornata con le diverse attività, di dare loro momenti di socializzazione e un incentivo a conservare il benessere psico-fisico, ho fortemente voluto che tutto questo fosse e rimanesse assolutamente gratuito e aperto a tutti. 

L’auspicio, dopo questa Fase2, è quello di un progressivo ritorno alla normalità; con essa anche #iopedalodacasa potrà spostarsi outdoor, con giri in bici, escursioni cicloturistiche, camminate sportive e trekking insieme.

Domenico Sorrenti