10.000 Miguel in strada

Domenica mattina sarà una Corsa di Miguel come non l’abbiamo mai vista. Con il record assoluto per la prova competitiva giunta a  5.952 iscritti, tutti tesserati e il “sold out” anche per la non competitiva sulla stessa distanza. 

Sarà la 20 esima occasione per ricordare chi ha lottato per il suo paese, correndo e facendo sentire la voce della libertà.

Miguel Benancio Sanchez ha scritto una poesia che parla di noi tutti.

La leggiamo ad ogni start per ogni volta che avete scommesso di volare lungo il percorso.

Per voi atleti

Per voi che sapete di freddo, di calore,
di trionfi e sconfitte
per voi che avete il corpo sano
l’anima ampia e il cuore grande.

Per voi che avete molti amici
molte aspirazioni
l’allegria matura e il sorriso dei bambini.

Per voi che non sapete di gelo né di sole
di pioggia né rancore.

Per voi, atleti
che percorrete i villaggi e le città
unendo Stati con il vostro camminare

Per voi, atleti che disprezzate la guerra e anelate la pace.

Adesso sta a noi far vibrare ancora la sua voce, correndo pulito e nel pieno rispetto delle regole, solo quello Miguel ci chiedeva.

Correte come vi pare, camminate se lo ritenete ancora più giusto, ma non scordate di essere appassionati di questo sport che mette tutti sullo stesso piano, perché in fondo siamo tutti portatori di pace e di rispetto delle minoranze.

Il grandissimo successo della 20ª edizione della Corsa di Miguel ha esaurito le scorte disponibili: Venerdì 18 e sabato 19 al Villaggio Miguel (Cisalfa Eur, piazzale Guglielmo Marconi 5, Metro B Palasport) NON SARA’ POSSIBILE l’acquisto dei pettorali della 10 KM NON competitiva. 

Pettorale e pacco gara saranno consegnati solo a chi ha fatto l’iscrizione online. 

Unica possibilità di reperire il pettorale è esplorare una delle 30 edicole di Miguel (elenco su https://www.lacorsadimiguel.it/punti-vendita/) dove eventuali pacchi gara rimasti rimarranno fino alla serata di oggi. 

Al Villaggio Miguel e, domenica, allo Stadio dei Marmi e sul Ponte della Musica, rimarranno aperte le iscrizioni alla Strantirazzismo di 3,5 km.

Divertitevi, fatevi fotografare da chi vi farà da Angelo custode

Da dopo la gara sarà un fiume di album fotografici com l’amico Roberto Dalmazi e il suo staff di fotoincorsa.com necessari per non perdere neanche un metro del bellissimo percorso.

Buona Miguel a tutti

Marco Raffaelli

 

Marco Raffaelli
Appassionato dello sport e di tutte le storie ad esso legate. Maratoneta ormai in pensione continua a correre nuotare pedalare parlare e scrivere spesso il tutto in ordine sparso